Feeds:
Articoli
Commenti

Archive for gennaio 2009

Da pochi giorni è uscito l’ultimo numero della serie mensile. Quella regolare, per intenderci. È il numero 269, febbraio 2009. I professionisti, questo il titolo: soggetto e sceneggiatura di Giuseppe De Nardo, disegni di Giovanni Freghieri. No, non mi metterò a parlare dell’Indagatore dell’Incubo. Certo, da accanito e assiduo lettore delle sue avventure quale sono, qualcosa da dire l’avrei di sicuro. E mi piacerebbe pure. Ma quel che mi preme è altro.
(altro…)

Annunci

Read Full Post »

Andrea Camilleri, il notissimo scrittore italiano, ha una rubrica quotidiana su “L’Unità” chiamata Lo Chef Consiglia. Ogni giorno Saverio Lodato, un giornalista del quotidiano, lo interroga a proposito di questioni di attualità. E lui, con estrema saggezza e lungimiranza, si esprime sinteticamente e efficientemente sull’argomento. Snocciolando perle di saggezza (vere e proprie) e sollevando questioni di primaria importanza.

Qualche settimana fa, ovviamente su L’Unità, Lodato pone al “maestro” un quesito a proposito dell’esistenza, o meno, dei fascisti al giorno d’oggi. Portando come esempio fatti di attualità, come la croce d’onore ai repubblichini, oppure le leggi sull’immigrazione (in particolare quella di tassare di 50 euro gli emigrati).

La sua risposta è stata, per me, significativa. Ed eccola qua.

Buona Lettura

(altro…)

Read Full Post »

Il termine “disinformazione” è un termine comunista. Per la precisione stalinista. Il peggio del peggio, quindi. Ai tempi della Russia di Stalin veniva applicata la tecnica della disinformazione come metodo dimostrativo delle idee del Vodz. Come avveniva? In pratica, venivano estrapolate frasi dalle opere di Marx e dagli scritti di Lenin, frasi che, fuori da quel contesto, non avevano il significato originale, o almeno quello che l’autore intendeva. E’ un processo semplice.

(altro…)

Read Full Post »

Esuonamale ha piacere di dare il benvenuto a due nuovi collaboratori. Lucia e Lorenzo. La prima ha lasciato il suo ricordo nel post precedente “Un giorno in più per ricordare” e la redazione la ringrazia.

Adesso lascio spazio al primo Post di Lorenzo.

Buona Lettura.

(altro…)

Read Full Post »

…27 gennaio 2009…

Giorno della Memoria. E Suona Male dedica questo giorno al ricordo delle vittime dell’idiozia umana.

Dedicato a chi ancora ricorda il passato. Perchè, volente o nolente, non riesce a dimenticare.

Buona Lettura

(altro…)

Read Full Post »

Il generale lasciava correre lo sguardo sul campo di battaglia, sul terreno cosparso di cadaveri e la terra impregnata del loro sangue. Quello non era un campo di battaglia, non lo era più. Era l’Averno, quello. Centomila morti, gli avevano riferito i suoi sottoposti. Centomila.
I Teutoni e i Cimbri: i primi annientati, l’anno prima; i secondi cancellati, oggi. Questo accade, a chi osa sfidare Roma. Nessuno può alzare la mano sulla città che domina il mondo senza vedersela tagliare. Centomila caduti. L’ecatombe di Mario.
(altro…)

Read Full Post »

Originale del grafico che apparve nel rapporto The Limits to Growth redatto dai catastrofisti del club di Roma nel 1968.

Originale del grafico che apparve nel rapporto "The Limits to Growth" redatto dai catastrofisti del Club di Roma nel 1972.

Come già detto nella II parte di questo post, nel 1972 fu stilato un rapporto sulla sostenibilità della crescita del genere umano in relazione a diversi parametri, tra cui i più importanti sono illustrati nel grafico soprastante:

  1. la curva rossa è relativa alle risorse naturali;
  2. la curva marrone riguarda gli alimenti;
  3. la curva celeste sta ad indicare il prodotto industriale;
  4. la curva viola quantifica la popolazione;
  5. la curva verde concerne l’inquinamento.

(altro…)

Read Full Post »

Older Posts »