Feeds:
Articoli
Commenti

Archive for luglio 2009

Il primo a chiamare Federica Pellegrini dopo la vittoria ai mondiali di nuoto, si dice sia stato il Signor B. Voleva invitarla a Villa Certosa? No, voleva farle i complimenti e poi, nell’eventualità, invitarla anche a Villa Certosa. Purché non si porti dietro dei registratori.
(altro…)

Read Full Post »

In fondo all’Unità, proprio nell’ultima pagina, ogni giorno c’è un articolo di qualche scrittore: Voci d’autore, si chiama la rubrichetta. Non supera mai le trecento parole, e spesso neanche ci arriva. Eppure, nonostante la brevità, chi della parola ha fatto il proprio mestiere, riesce a dire parecchie cose: che siano un fatto di cronaca, un ricordo, trattare una parola specifica, dare opinioni. O raccontare un piccolo evento quotidiano, come oggi ha fatto Roberto Alajmo nel suo articolo intitolato Quando l’ingorgo finisce. Un piccolo evento quotidiano, quindi, come ne capitano a decine ogni giorno a chiunque: una piccola cosa, insomma. Ma questa piccola cosa, se la riesci a guardare per bene, si carica di un significato enorme e diventa una favola. E, come tutte le favole, dice molto di più delle parole con cui è stata scritta.
Buona lettura.

(altro…)

Read Full Post »

Rendering dellacquilone del Kitegen

Rendering dell'acquilone del Kitegen

In un articolo precedente avevo esordito affermando che, fino ad oggi, la fonte che ha registrato il più elevato valore di EROEI è stato il petrolio nei suoi anni d’oro, consentendo lo sfrenato sviluppo delle cosidette società occidentali. Concludevo l’introduzione dell’articolo con la certezza che così è stato fino alla realizzazione del Kitegen senza tuttavia lasciarvi alcuna spiegazione. Vediamo dunque come posso estinguere il debito.

(altro…)

Read Full Post »

Solo quelli di Repubblica non l’hanno capito. Il Signor B. non è un Santo. Sebbene un tempo si auto-definiva “Unto del Signore” e in “Odore di Santità”. Adesso, dopo essere stato sputtanato (termine non usato a caso) dalla escort di lusso Patrizia D’addario (che non è una santa, pure lei), che gira sempre con un registratorino in tasca, si è reso conto di aver fatto la figura del puttaniere. Ma lui non ama definirsi così. Preferisce dire “non sono un Santo” e giù risate.
(altro…)

Read Full Post »

Ci sono vari modi per affrontare la crisi economica. Chi propone piani anti-crisi, come in tutto il mondo. Chi invece promette Tre Monti di bugie per il duplice scopo: imbrogliare gli italiani facendoli credere che la crisi può essere risolta e, collegata alla prima, mascherare la crisi da una leggera scossa economica che solo essendo ottimisti si può risolvere. Roba da Signor B. ovviamente. Arnold Schwarzenegger governatore della California, che non è l’omonimo dell’attore ma proprio lui, ha in mente un piano anti-crisi decisamente originale.

(altro…)

Read Full Post »

davide

“Abbiamo dato vita a un nuovo gruppo: Suoniamo e cantiamo in dialetto storie di paese, di disperati e di contrabbando”

(altro…)

Read Full Post »

dios

Ci sono settimane, come quella passata, in cui ti verrebbe voglia di andare in esilio. Magari in zone del mondo marginali. Sparire per un po’ e tornare quando le cose saranno diverse. Consapevole, tuttavia, che le cose difficilmente cambieranno.

(altro…)

Read Full Post »

Older Posts »