Feeds:
Articoli
Commenti

Archive for agosto 2009

Se associamo il girovagare per il web con il Tg1 allora viene voglia di aprire Google e digitare “Berlusconi Morto”. Per vedere cosa viene fuori. Che ne so, magari un piano eversivo che sta nascendo in qualche loggia massonica. Oppure (e questo mi è capitato davvero) imbattersi in un gruppo Facebook “quando muore Berlusconi festa nazionale… tutti invitati” e con un sottotitolo esilarante “giornata di festa 24 ore non stop con tanto alcol e musica...” e tutti quanti a sognare ad occhi aperti. Quindi finalmente si trova un blog. Luigi Ruffolo, uno dei blogger migliori in circolazione, titola il suo post risalente al 1 Aprile 2008 “E’ morto Silvio Berlusconi”. Io ve lo incollo qua. (il post originale è questo)

Buona Lettura!

(altro…)

Annunci

Read Full Post »

Dopo dieci mesi di ricette giornaliere, la rubrica quotidiana di Saverio Lodato e Andrea Camilleri, Lo chef consiglia, si prende una pausa, una meritata vacanza. Sono stati dieci mesi di grandi menù e grandi abbuffate, ma senza mai esagerare, e sempre con la stessa pazienza che solo un artista della cucina, e della parola, avrebbe saputo fare. Tutte queste brevi ricette italiane sono diventate un libro, Un inverno italiano. Cronache con rabbia, pubblicato da Chiarelettere. E quella che segue è l’ultima ricetta dello chef: l’ultima prima di riaprire la cucina, si capisce. Niente ricette esotiche, il titolo, in data 3 agosto 2009.
Buona lettura.

(altro…)

Read Full Post »

Il Partito Democratico si avvia al congresso. Questo parlato e straparlato fantomatico congresso. Verrà deciso il futuro segretari. Democraticamente. Come lo è sempre stato. Di là, nel Popolo delle Libertà (vigilata) questa forma di democrazia non esiste. Non è mai esistita. Dal 1994 Lui, il Signore delle mosche, sta sul trono della massima coalizione di centro destra. E dal 1994 fa il padrone. Tra una gastrite di Fini e una scatarrata di La Russa.

(altro…)

Read Full Post »

Jovanotti e la sua band hanno avuto un ingaggio, questa estate, in un locale di New York. Ingresso libero. Nat Geo Music gli ha pure dedicato una puntata, un paio di settimane fa o giù di lì, se non ricordo male. Hanno preso casa a Chinatown, Jovanotti & C. E grazie alla disponibilità dell’Unità, Lorenzo Cherubini ha accettato di scrivere un diario di questa esperienza: uno spaccato del nostro cantante nella Grande Mela. La rubrichetta si chiama “Pescirossi a niuiorc”, e questo nome è stato scelto perché «i pesci rossi si dice che abbiano 3 secondi di memoria: pare che sia questo il motivo per cui resistono, non si annoiano nemmeno in una bolla di vetro, pare». È più di un mese che le sue brevi cronache giungono da Oltreoceano. E quella che segue è del 12 luglio scorso e si intitola L’Unità nascosta.
Buona lettura.

(altro…)

Read Full Post »

Il film Anni ’90 dei fratelli Vanzina era composto da vari episodi. Ogni tanto, ammetto mi piaceva, veniva trasmessa una “pubblicità progresso”, per scimmiottare la pubblicità in voga all’epoca. In una di esse un branco di zombie, tra i quali Ezio Greggio, si avvicinava allo schermo intonando “Bandiera Rossa” e sventolando tante bandiere rosse. La voce di sottofondo recitava infine “A volte ritornano!”.

(altro…)

Read Full Post »